Per installare OpenSTAManager è necessario scaricare il file zip contenente il programma e decomprimerlo nella cartella del vostro server web. OSM infatti ha bisogno di un server web con supporto almeno a PHP 5.6 (o superiore) e MySQL 5.6 (o superiore):

OpenSTAManager 2.4.8

Scarica ora
Download OpenSTAManager

Versione stabile di OpenSTAManager

E’ possibile aggiornare dalle versioni precedenti, dalla 2.0 in poi, seguendo la documentazione tecnica disponibile qui.

DATA RILASCIO: 01 Marzo 2019
CHANGELOG:
  • Possibilità di scorporare l’IVA dal prezzo di vendita nel modulo Articoli
  • Ritenuta contributi nella stampa di Fatture di vendita
  • Supporto al campo NumItem nella Fatture Elettronica
  • Aggiunta la data di scadenza per le Attività
  • Miglioramento del caricamento delle opzioni Ajax per i select
  • Miglioramento della procedura di importazione: i contenuti vengono importati un po’ alla volta, evitando così problemi di timeout del server
  • Fix della procedura di passaggio tra documenti (con supporto agli sconti incondizionati)
  • Fix di un bug nella movimentazione articoli nel passaggio tra documenti
  • Fix della creazione delle categorie articoli e impianti
  • Risolti altri bug generali
Attenzione: ci siamo spostati su GitHub.
Vedi OpenSTAManager su GitHub.
Precedenti versioni non elencate qui le potete trovare sul nostro forum.

Statistiche download

Sistemi operativi supportati

windowsPer installare il server web noi consigliamo di scaricare WAMP dal sito ufficiale:
http://www.wampserver.com/en/#download-wrapper

E’ necessario seguire l’installazione guidata, non ci sono configurazioni particolari da eseguire. Una volta terminata l’installazione si deve creare una directory in c:\wamp\www\, ad esempio chiamandola “osm”. In questo modo basterà aprire il browser all’indirizzo http://localhost/osm/ e seguire l’installazione ed è fatta!

linuxNoi consigliamo di installare i pacchetti Apache2 con supporto a PHP 5.6 (o superiore) e MySQL 5.6 (o superiore), dipende quale distribuzione state usando. Una volta completata l’installazione create una directory per il software, ad esempio “osm” (solitamente va creata in /var/www) e assicuratevi di avere i permessi in scrittura sulla directory dove andrete a copiare il software, altrimenti non riuscirete a completare l’installazione da web.

Aprite il browser all’indirizzo http://localhost/osm/, seguite le istruzioni per l’installazione del database ed è fatta!

macSu piattaforma Apple non abbiamo fatto molti test, ma una volta trovato il web server che fa per voi non dovreste avere particolari problemi.
Noi abbiamo provato con MAMP: http://www.mamp.info/en/

Dopo l’installazione aprite il browser all’indirizzo http://localhost/osm/, seguite le istruzioni per l’installazione del database ed è fatta!