Installazione OSM 2.x

La procedura di installazione è la seguente:

  • scarica l’ultima versione
  • decomprimere lo zip in una nuova cartella
  • creare un database vuoto
  • accedere alla schermata del software via web
  • compilare i campi richiesti per la connessione al database e per il primo accesso
  • installare il database

Questi sono gli step per una corretta installazione di OSM 2.x. Se ci fossero problemi durante l’installazione scrivete una mail a info@openstamanager.com, specificando possibilmente:

  • sistema operativo in uso
  • software utilzzato per far funzionare OSM, ad esempio wamp, xampp, singoli software installati manualmente (apache2, mysql, ecc)
  • screenshot dell’eventuale errore
  • file setup.log generato in fase di installazione, contenente le operazioni eseguite durante l’installazione.

Problemi comuni:

  • pagina bianca: probabilmente le variabili $docroot e $rootdir non sono state rilevate correttamente. Prova a inserirle manualmente, devono coincidere rispettivamente alla directory fisica dove è installato OSM e alla parte di URL dopo il nome host.

 

Migrazione da OSM 1.x a 2.0

E’ possibile migrare da qualsiasi versione della 1.x alla nuova 2.0.

Per fare questo è necessario seguire una procedura un po’ diversa dalla precedente, ossia:

  • scarica la versione 2.0 per la migrazione
  • creare un backup completo della versione in uso;
  • decomprimere lo zip di OSM 2.0 in una nuova cartella;
  • copiare dal backup della precedente versione alla cartella di OSM 2.0 i seguenti file e cartelle:
    • VERSION (rinominandolo in VERSION.old)
    • config.inc.php
    • files/
    • spostare le immagini articoli da /modules/magazzino/articoli/images/* a /files/articoli/*
    • templates/ (mantenendo però i file pdfgen.php e pdfgen_variables.php di OSM2. Le stampe di interventi, riepilogo interventi, contratti e preventivi potrebbero essere incompatibili per via dell’aggiornamento degli orari di lavoro, perciò è possibile riscrivere solo la parte di calcolo ore o partire dal template nuovo e apportare le dovute modifiche)
  • accedere ad OSM 2.0
  • confermare l’aggiornamento del database

Questi sono gli step per una corretta migrazione di OSM da una qualsiasi versione 1.x alla versione 2.0. Se ci fossero problemi durante la migrazione scrivete una mail a info@openstamanager.com, specificando possibilmente:

  • sistema operativo in uso
  • software utilzzato per far funzionare OSM, ad esempio wamp, xampp, singoli software installati manualmente (apache2, mysql, ecc)
  • screenshot dell’eventuale errore

 

Vi ringraziamo tutti per l’interesse nel progetto e nel vostro supporto per i test.

Lo Staff di OpenSTAManager